Catania, parcheggiatori picchiano il collega abusivo

Condividi:

Gli agenti della Polizia di Borgo-Ognina, hanno fermato per estorsione tre parcheggiatori abusivi,   due fratelli e un loro amico.

I tre, secondo l’accusa, avrebbero estorto un loro collega di 80 anni.

I tre fermati avrebbero preso a sprangate  uno dei due loro “concorrenti” per costringerlo ad abbandonare dopo anni il “lavoro” in piazza Europa, dove il “fatturato” complessivo è stimato in 120 euro al giorno.

Uno degli aggressori inoltre, era stato denunciato nei mesi scorsi per  per minaccia, oltraggio a pubblico ufficiale e per inosservanza del «divieto di avvicinarsi a piazza Europa» a cui era stato sottoposto.

Condividi:

Cosa ne pensi?