Società

Plastic Free: volontari all’opera, domenica 23 giugno, in contrada Costabaira
Caltagirone, Società

Plastic Free: volontari all’opera, domenica 23 giugno, in contrada Costabaira

Domenica 23 giugno torna Plasticfree con un nuovo evento in contrada Costabaira. Un'occasione per inaugurare la stagione estiva, con un focus particolare sulle risorse idriche del territorio e sulla loro tutela. L'evento, fortemente voluto dai residenti, sarà supportato da Gioiel s.p.a. e da Agritour Costabaira, e vedrà la partecipazione dei volontari dall'associazione Fare Verde di Caltagirone. Patrocinio del Comune. Appuntamento domenica 23 giugno, a partire dalle 9, nella fontana Costabaira (SP 63).
Miss Mondo Italia: due siciliane tra le finaliste, tra cui Maria Grazia Ferro di Mirabella Imbaccari
Attualità, cinema e spettacolo, mirabella, Sicilia, Società

Miss Mondo Italia: due siciliane tra le finaliste, tra cui Maria Grazia Ferro di Mirabella Imbaccari

Domani, 16 giugno, a Gallipoli (Lecce) si terrà la finale nazionale di Miss Mondo Italia. Tra le 25 finaliste provenienti da ogni parte d'Italia, due siciliane sono pronte a conquistare l'ambita corona: Martina Avagliano di Priolo (SR) e Maria Grazia Ferro di Mirabella Imbaccari (CT). Le due ragazze siciliane si distinguono non solo per la loro bellezza, ma anche per il loro talento. Martina Avagliano ha stupito la giuria con la sua stupenda voce lirica durante una prova di talento, mentre Maria Grazia Ferro ha conquistato la fascia di Miss Mondo Sicilia 2024 durante le selezioni a Catania. Il sindaco di Mirabella Imbaccari, Giovanni Ferro, ha espresso il suo sostegno a Maria Grazia: " Siamo qui a tifare per lei in vista della finale nazionale. Le auguriamo di raggiungere tutti gli o...
Cani randagi a Caltagirone: il problema persiste…e i cittadini ne sono la prova.
Attualità, Caltagirone, Primo Piano, Punti di mente, Società

Cani randagi a Caltagirone: il problema persiste…e i cittadini ne sono la prova.

“Il problema dei cani randagi è vasto e presente, e i branchi sono molto diffusi in varie zone del calatino, in periferia ma anche alla villa comunale. Le aggressioni sono state sempre numerose, per questo semplicemente da parte del comune ci vorrebbe più responsabilità. Magari si dovrebbe provvedere a vaccinare questi cani, a mettere loro un collare microchip per controllarli meglio, e magari anche dare vita a canili disposti e preposti. Ci vorrebbe semplicemente un sistema migliore per poterli controllare e per proteggere sia loro che la popolazione.” “A me i cani randagi non danno problemi, ma chiedo solo che le varie associazioni che ci sono se ne prendano cura insieme facendo squadra, per avviare un processo di sterilizzazione e di collari.” “Chiederei semplicemente più cont...