Ragusa

Deteneva armi in modo clandestino: arrestato dai Carabinieri
Cronaca, Ragusa

Deteneva armi in modo clandestino: arrestato dai Carabinieri

Nei giorni scorsi i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Modica, coadiuvati dai colleghi della Tenenza di Scicli e della locale Stazione, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 25enne del posto, operaio ed incensurato, per la detenzione di un’arma clandestina, un revolver non censito in banca dati ed un cospicuo munizionamento. Il giovane è stato sottoposto a perquisizione personale e veicolare da parte dei militari operanti presso il luogo di lavoro. Infatti, la prima fase dell’operazione di polizia è stata avviata con il controllo della sua autovettura all’interno della quale, occultata in una borsa contenente indumenti, è stata rinvenuta una pistola, in origine a salve ed in seguito alterata, priva di matricola, perfettamente funzionante e con circa u...
Ragusa e la truffa dello specchietto: scopri di cosa si tratta
Attualità, Cronaca, Ragusa, Società

Ragusa e la truffa dello specchietto: scopri di cosa si tratta

Oltre vent’anni di “carriera” criminale alle spalle, principalmente di furti e truffe perpetrate in lungo e in largo per tutto lo Stivale. Dal siracusano al mantovano, dal trapanese a forlivese, dal crotonese all’anconetano; solo alcune, queste, tra le decine di province italiane dove un pluripregiudicato di Noto, più volte arrestato nel corso degli anni, colpiva le proprie vittime, specialmente persone in età avanzata. Ultima scorribanda in ordine di tempo sul litorale di Ragusa, da lui più battuta tra le province siciliane, con il suo cavallo di battaglia, l’ormai tristemente famosa truffa dello specchietto. I fatti nel pomeriggio dell’ultimo giorno dello scorso febbraio, il copione lo stesso di sempre: incrocio tra la propria autovettura e quella di un malcapitato automobilista, simulaz...
Diffusione della legalità nelle scuole: la polizia di Stato incontra gli studenti di Modica
Attualità, Cultura, Primo Piano, Punti di mente, Ragusa, Società

Diffusione della legalità nelle scuole: la polizia di Stato incontra gli studenti di Modica

In piena aderenza al protocollo nazionale stipulato tra il Comando Generale dell’Arma ed il Ministero dell’Istruzione, proseguono gli incontri con gli studenti delle scuole Secondarie di I e II grado anche da parte dell’Arma di Modica. Gli incontri, che rientrano nell’ambito del “Progetto legalità” riferito all’anno scolastico 2023/2024, sono finalizzati ad ampliare la sfera cognitiva degli studenti in merito al rispetto delle basilari norme del vivere sociale, stimolando in loro la propensione ad essere coscienti delle proprie azioni e, soprattutto, delle ripercussioni che possono derivare dal mancato rispetto dei precetti di legge. Gli istituti coinvolti in questo ciclo di seminari insistono su tutto il territorio di competenza della Compagnia Carabinieri di Modica e riguardano tutti g...