Attualità

Catania: intensi controlli nel fine settimana; sicurezza garantita nelle aree balneari e di movida
Attualità, Catania, Cronaca

Catania: intensi controlli nel fine settimana; sicurezza garantita nelle aree balneari e di movida

Le forze dell'ordine di Catania hanno intensificato i controlli nelle zone balneari e di movida. Sono stati effettuati pattugliamenti mirati  nel centro storico e lungo la fascia costiera, con l'obbiettivo di prevenire reati come lo spaccio di droghe e l'abuso di alcol, e di contrastare la sosta abusiva. Anche in questo week end di luglio le forze dell’ordine sono state impegnate in un intenso servizio di controllo finalizzato a garantire la sicurezza e l’ordine pubblico nelle zone, soprattutto balneari, frequentate in particolare da giovani e turisti. I controlli interforze in questo fine settimana sono stati disposti con ordinanza del Questore di Catania che ha pianificato, secondo il nuovo modulo realizzato ad hoc per la stagione estiva, già dalla settimana scorsa, la redistribuz...
Enna: commemorato il 45° anniversario della scomparsa del Vice Questore Giorgio Boris Giuliano
Attualità, Cronaca, Enna, Palermo

Enna: commemorato il 45° anniversario della scomparsa del Vice Questore Giorgio Boris Giuliano

Oggi, 21 luglio 2024, la Polizia di Stato di Enna insieme al Comune di Piazza Armerina hanno celebrato l'anniversario della morte del Vice Questore Giorgio Boris Giuliano. Ucciso nel 1979, viene ricordato per il suo impegno nella lotta contro la mafia palermitana e per i risultati conseguiti. Era un agente di grande valore che aveva ben compreso la gravità dell'evoluzione della mafia. Presso il Cimitero di Piazza Armerina, alla presenza di Sua Eccellenza il Prefetto di Enna, di autorità religiose, civili e militari, sono state deposte, dal Questore di Enna e dal Sindaco, due corone sulla tomba di Boris Giuliano. Successivamente, alle ore 10.00, presso la Cattedrale di Piazza Armerina si è tenuta la Santa Messa. Giorgio Boris Giuliano nacque a Piazza Armerina il 22 ottobre 1930. All...
Se non ti porto non parto: campagna di sensibilizzazione della Polizia di Stato contro l’abbandono degli animali.
Attualità

Se non ti porto non parto: campagna di sensibilizzazione della Polizia di Stato contro l’abbandono degli animali.

#senontiportononparto: Questo è il nuovo spot della Polizia di Stato per l'estate 2024 contro l'abbandono degli animali domestici lungo le strade di tutto il Paese. Purtroppo durante la stagione estiva, complici le vacanze con annesse partenze verso luoghi di villeggiatura,  si registrano ogni anno numerosi abbandoni degli amici a quattro zampe.  Sfortunatamente si annotano anche numerosi  incidenti causati da animali vaganti o randagi  e la Polizia di Stato ricorda ad ogni cittadino che abbandonare un animale è reato ai danni dell’animale stesso e potrebbe rendersi responsabile anche di omicidio colposo. Pertanto l'invito è quello di portare, per le vacanze, con se l'amico a quattro zampe. La Polizia di Stato, per chi viaggia insieme al proprio animale domestico, ricorda di farlo vi...