Bonus Natale, fino a 150 per i regali: ecco la proposta del Governo

Bonus Natale, fino a 150 euro per i regali: ecco la proposta del Governo. Una misura al vaglio del governo per incentivare gli acquisti.

Bonus Natale. Ormai le festività natalizie si intravedono, manca poco più di un mese, ma vista la situazione e vista anche la voglia di regalarsi un po di sana normalità si pensa già a fare compere per Natale.

Il Governo sta facendo o meglio sta vagliando la possibilità di accreditare già nel mese di Dicembre un bonus di 150 euro per gli acquisti fatti con carta di credito o bancomat. Ovviamente il bonus è graduale quindi teniamo a precisare per non creare confusione, che il bonus è pari al 10% dell’importo speso per i primi 10 acquisti, con un massimale di 150 euro appunto come detto sopra.

Una misura che vorrebbe agevolare e aiutare un’economia già messa sotto pressione per l’intero anno da questo maledetto virus. Un bonus che dovrebbe essere già accreditato nel mese di Dicembre sul conto corrente dei cittadini. Sono proposte è se ci sarà non lo sappiamo, anche perchè ancora ci sarebbe da capire il giorno di attivazione e come dovrebbe essere erogato nei suoi dettagli.

In attesa di questa come di tante altre misure, speriamo che la situazione migliori sia da un punto di vista sanitario che anche da un punto di vista economico.

SEGUICI

SU -> Twitter: @PrometeoNews  

E SU  -> Instagram @prometeonews_it

E SU  -> Linkedin Prometeonews.it

RIMANI AGGIORNATO

Immagine originale: Unsplash

Cosa ne pensi?

Bonus Natale, fino a 150 per i regali: ecco la proposta del Governo

Bonus Natale, fino a 150 euro per i regali: ecco la proposta del Governo. Una misura al vaglio del governo per incentivare gli acquisti.

Bonus Natale. Ormai le festività natalizie si intravedono, manca poco più di un mese, ma vista la situazione e vista anche la voglia di regalarsi un po di sana normalità si pensa già a fare compere per Natale.

Il Governo sta facendo o meglio sta vagliando la possibilità di accreditare già nel mese di Dicembre un bonus di 150 euro per gli acquisti fatti con carta di credito o bancomat. Ovviamente il bonus è graduale quindi teniamo a precisare per non creare confusione, che il bonus è pari al 10% dell’importo speso per i primi 10 acquisti, con un massimale di 150 euro appunto come detto sopra.

Una misura che vorrebbe agevolare e aiutare un’economia già messa sotto pressione per l’intero anno da questo maledetto virus. Un bonus che dovrebbe essere già accreditato nel mese di Dicembre sul conto corrente dei cittadini. Sono proposte è se ci sarà non lo sappiamo, anche perchè ancora ci sarebbe da capire il giorno di attivazione e come dovrebbe essere erogato nei suoi dettagli.

In attesa di questa come di tante altre misure, speriamo che la situazione migliori sia da un punto di vista sanitario che anche da un punto di vista economico.

SEGUICI

SU -> Twitter: @PrometeoNews  

E SU  -> Instagram @prometeonews_it

E SU  -> Linkedin Prometeonews.it

RIMANI AGGIORNATO

Immagine originale: Unsplash

Cosa ne pensi?

Bonus Natale, fino a 150 per i regali: ecco la proposta del Governo

Bonus Natale, fino a 150 euro per i regali: ecco la proposta del Governo. Una misura al vaglio del governo per incentivare gli acquisti.

Bonus Natale. Ormai le festività natalizie si intravedono, manca poco più di un mese, ma vista la situazione e vista anche la voglia di regalarsi un po di sana normalità si pensa già a fare compere per Natale.

Il Governo sta facendo o meglio sta vagliando la possibilità di accreditare già nel mese di Dicembre un bonus di 150 euro per gli acquisti fatti con carta di credito o bancomat. Ovviamente il bonus è graduale quindi teniamo a precisare per non creare confusione, che il bonus è pari al 10% dell’importo speso per i primi 10 acquisti, con un massimale di 150 euro appunto come detto sopra.

Una misura che vorrebbe agevolare e aiutare un’economia già messa sotto pressione per l’intero anno da questo maledetto virus. Un bonus che dovrebbe essere già accreditato nel mese di Dicembre sul conto corrente dei cittadini. Sono proposte è se ci sarà non lo sappiamo, anche perchè ancora ci sarebbe da capire il giorno di attivazione e come dovrebbe essere erogato nei suoi dettagli.

In attesa di questa come di tante altre misure, speriamo che la situazione migliori sia da un punto di vista sanitario che anche da un punto di vista economico.

SEGUICI

SU -> Twitter: @PrometeoNews  

E SU  -> Instagram @prometeonews_it

E SU  -> Linkedin Prometeonews.it

RIMANI AGGIORNATO

Immagine originale: Unsplash

Cosa ne pensi?