Ritorno al Sud per Natale: Musumeci interviene contro nuovo esodo

expert banner 7 marzo

Quel che è certo, ormai da giorni e le date già esaurite per il ritorno in Sicilia con treni e bus ne danno ulteriormente prova, è che dopo quello dell’estate, ci sarà un nuovo esodo di giovani e parenti che ritornano al sud per le festività natalizie.

E se dal 21 dicembre non si può più tornare in Sicilia, fino al prossimo 6 gennaio, il problema si risolve anticipando il ritorno a casa, dalla famiglia di origine.

Di questo ne è consapevole il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, che si sta preparando alla contromossa, così ha dichiarato qualche giorno fa: “Il rischio di un nuovo esodo verso il Sud è un fatto reale, che non può non destare preoccupazione. Per questo ho ritenuto di chiedere al nostro Comitato scientifico di valutare alcune misure di contenimento e sorveglianza sanitaria, che vorremo condividere anche con il ministero della Salute”.

Quali siano queste misure di contenimento e sorveglianza sanitaria ancora non è dato sapere, molto probabilmente si procederà con i test rapidi all’arrivo in aeroporto e porto, bisognerà capire come ci si comporterà per chi torna sull’isola in auto, in autobus o in treno.

Vendors Negozio
Ottica Franco
negozio intimo in
Vendors Negozio