Coronavirus Sicilia, stop al pedaggio in autostrade

Coronavirus Sicilia, stop al pedaggio in autostrade, lo rende nota l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone

Coronavirus. Dichiara l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, rendendo nota la sospensione totale dei pedaggi sulla rete autostradale siciliana gestita dal Cas alla luce dell’emergenza:

“Il Consorzio autostrade siciliane ha stabilito la sospensione totale del pedaggio per tutti gli utenti delle autostrade isolane. Lo aveva già fatto nei confronti di medici, infermieri e operatori del 118 impegnati nella battaglia contro il coronavirus. In seguito i pagamenti erano stati sospesi anche per gli autotrasportatori, settore fondamentale per l’approvvigionamento di beni di prima necessità e derrate alimentari. Oggi arriva l’ulteriore estensione della gratuità, un’azione in linea con le aspettative degli automobilisti nel pieno di un’emergenza inedita e drammatica come quella che stiamo vivendo”.

Aggiunge poi: “Questa iniziativa restituisce ulteriore dignità ad un ente che, fino a poco tempo fa, era un carrozzone e che oggi, sotto la guida del Governo Musumeci, ha imboccato un percorso di risanamento che porterà a dare un nuovo volto alle autostrade Messina-Palermo, Messina-Catania e Siracusa-Gela. Un ringraziamento alla governance dell’ente e al personale del Cas per l’impegno in queste settimane di assoluta emergenza, ma anche al Ministero delle Infrastrutture con cui abbiamo tenuto un approfondito confronto che ha portato alla sospensione dei pedaggi”.

Foto articolo: immagine di repertorio

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACA – RIMANI AGGIORNATO: Seguici su Google News