Coronavirus, attenti alla “truffa del tampone”: vi derubano

expert banner 7 marzo

Coronavirus, attenti alla “truffa del tampone”: vi derubano fingendosi dell’Asp e giustificano la loro presenza dicendo di dover fare il tampone

Coronavirus, i malintenzionati non si fermano nemmeno ad una emergenza simile, anzi la considerano un’occasione d’oro. Anche in Sicilia, a Palermo, si è verificato un caso di falsi operatori dell’ASP che vestiti con tuta e camice protettivo, oltre che guanti e mascherine, si sono introdotti nelle varie abitazioni per derubare i malcapitati.

Dopo varie segnalazioni agli organi competenti, l’ASP ha diramato un comunicato dove invita tutti i cittadini a non aprire e non fidarsi perché «l’esame a domicilio per il Covid-19 avviene solo dopo la segnalazione del medico di famiglia al Dipartimento di Prevenzione e a seguito di una conferma telefonica».

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACASEGUICI SU GOOGLE NEWS

Vendors Negozio
Vendors Negozio
Ottica Franco
negozio intimo in