Catania

Questura di Catania: Operazione tempo rubato
Caltagirone, Catania, Cronaca, Sicilia

Questura di Catania: Operazione tempo rubato

Il 17 luglio 2024, la Procura Distrettuale della Repubblica di Catania, nell’ambito del coordinamento delle indagini relative ad una rapina a mano armata avvenuta nel Capoluogo il 2 luglio u.s., ha emesso decreto di fermo di indiziato nei confronti di: A.F. già sottoposto agli arresti domiciliari per altra causa e T.G.  entrambi poco più che ventenni, in quanto entrambi gravemente indiziati, di essere stati, in concorso tra loro, gli autori dei reati di rapina a mano armata e dei correlati reati, posti in essere per attuare la rapina, di tentato omicidio, nonché di porto ed illegale detenzione di armi. Le indagini, coordinate dall'Ufficio ed eseguite dalla Sezione Reati contro la Persona della Squadra Mobile etnea, hanno permesso di acquisire, allo stato degli atti ed in relazione ad una ...
Catania: pensa di togliersi la vita lanciandosi nel vuoto, salvato in extremis dalla Polizia
Catania, Cronaca

Catania: pensa di togliersi la vita lanciandosi nel vuoto, salvato in extremis dalla Polizia

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Catania hanno tratto in salvo, questa mattina, un giovane straniero di 27 anni intenzionato a togliersi la vita lanciandosi nel vuoto. I poliziotti sono intervenuti immediatamente dopo aver ricevuto una segnalazione telefonica con la quale veniva comunicata la presenza dell’uomo sul muro di cinta che delimita la stazione centrale. Gli agenti hanno notato subito il giovane penzolante al di là del muro e, senza esitazione, si sono adoperati per evitare che potesse compiere l’insano gesto di gettarsi da un’altezza di almeno 20 metri. Dopo alcuni tentativi per cercare di convincerlo a desistere, l’uomo si è effettivamente lasciato cadere, ma è stato preso al volo dai poliziotti che, sporgendosi appena in tempo, l’hanno afferrato agganciandol...
AI DOMICILIARI LITIGA CON LA CONVIVENTE: ARRESTATO DALLA POLIZIA PER EVASIONE E RESISTENZA E MINACCE A PUBBLICO UFFICIALE
Catania, Cronaca

AI DOMICILIARI LITIGA CON LA CONVIVENTE: ARRESTATO DALLA POLIZIA PER EVASIONE E RESISTENZA E MINACCE A PUBBLICO UFFICIALE

Un pregiudicato catanese di 43 anni è stato arrestato dagli agenti delle Volanti della Questura di Catania per resistenza e minacce a pubblico ufficiale e per evasione dalla misura cautelare degli arresti domiciliari. I fatti si sono svolti nel corso dei servizi serali di controllo del territorio quando gli agenti delle Volanti sono intervenuti, nel quartiere Librino, per la segnalazione di una lite tra conviventi all'interno di una abitazione. Giunti sul posto i poliziotti hanno notato un individuo in strada in evidente stato di agitazione. Lo stesso non appena si è accorto della presenza degli agenti ha iniziato ad inveire nei loro confronti, minacciandoli ed opponendo resistenza al controllo. Bloccato ed immobilizzato, l’uomo è stato identificato per un pregiudicato catanese quarant...