Catania

Porta un tirapugni con sè, denunciato l’ennesimo passeggero
Attualità, Catania, Cronaca, Sicilia, Società

Porta un tirapugni con sè, denunciato l’ennesimo passeggero

Il personale di Polizia di Frontiera, in servizio presso l’aeroporto Catania – Fontanarossa, ha denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania un 39enne per porto di armi o oggetti atti ad offendere. Continuano i sequestri delle armi, l’ennesimo passeggero caduto nella rete, dovendo intraprendere un viaggio in aereo per raggiungere una località tedesca, ha pensato di poter eludere i controlli, celando all’interno del proprio bagaglio da stiva, un tirapugni in metallo di cui il porto è assolutamente vietato. A nulla però è valso, il tentativo posto in essere dal passeggero, in quanto, il bagaglio una volta giunto nell’apposita postazione e sottoposto ai controlli di routine, è stato scoperto al suo interno l’oggetto vietato. Rintracciato...
Spacciava droga in un’abitazione, ora il 50enne è stato… denunciato dalla polizia
Attualità, Catania, Cronaca, Punti di mente, Società

Spacciava droga in un’abitazione, ora il 50enne è stato… denunciato dalla polizia

Nel corso dei servizi notturni di controllo del territorio, gli agenti della Squadra Volante, transitando in via Scaldara, nel quartiere San Cristoforo, hanno notato un uomo che frettolosamente accedeva all’interno di uno stabile, lasciando socchiuso il portone. Insospettiti da tale atteggiamento, i poliziotti accedendo all’interno dello stabile si sono accorti della presenza di una grata in ferro, messa a protezione di un appartamento, e dell’uomo notato poco prima che ha dichiarato essere un acquirente di sostanza stupefacente e di essere in attesa della stessa dopo aver pagato la cifra pattuita. A quel punto i poliziotti dopo aver richiesto alla Sala Operativa l’ausilio di altre pattuglie e dopo aver insistentemente suonato al citofono hanno sentito più volte tirare lo sciacquone ...
Movida e controlli: scoperta una sala giochi abusiva
Attualità, Catania, Primo Piano, Società

Movida e controlli: scoperta una sala giochi abusiva

Senza soluzione di continuità i controlli proseguono anche nel fine settimana appena trascorso, visti i risultati positivi ottenuti, le forze di polizia hanno predisposto i servizi di presidio e controllo delle zone del centro storico cittadino, in attuazione delle direttive del Ministro dell’Interno e secondo quanto concordato in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tra il Prefetto di Catania ed i vertici provinciali delle Forze di polizia. Con ordinanza del Questore di Catania sono stati predisposti mirati servizi interforze di vigilanza e di ordine pubblico al fine di poter assicurare la dovuta tutela ai frequentatori delle vie e piazze della zona della “movida”, ai clienti dei locali, ai residenti ed ai titolari delle numerose attività commerciali invase da parecchi...