Sicilia

Dimessa due volte dall’ospedale di Caltagirone, muore 56enne al nosocomio di Vittoria
Caltagirone, Cronaca, Ragusa, Sicilia

Dimessa due volte dall’ospedale di Caltagirone, muore 56enne al nosocomio di Vittoria

La tragica morte di Silvana Perticone, 56 anni, originaria di Niscemi, avvenuta il 21 febbraio presso l'ospedale di Vittoria, solleva interrogativi che hanno spinto i suoi familiari a presentare un esposto ai carabinieri locali, chiedendo chiarezza sulle circostanze del decesso. Un'inchiesta che punta a far luce su una serie di eventi intricati, tra dimissioni ospedaliere, prescrizioni mediche e un tragico epilogo. Per due volte, nell'arco di ventiquattr'ore, lunedì 19 e martedì 20 febbraio, i familiari hanno accompagnato la donna all'ospedale di Caltagirone, a causa di forti dolori intestinali e persistenti episodi di vomito. Tuttavia, in entrambe le occasioni, Silvana è stata ritenuta idonea alle dimissioni e le è stata prescritta una terapia domiciliare. Un trattamento che, purtroppo...
Derubato al pronto soccorso: il colpevole è stato denunciato. Dove si trova adesso
Attualità, Catania, Cronaca, Sicilia, Società

Derubato al pronto soccorso: il colpevole è stato denunciato. Dove si trova adesso

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza “Borgo Ognina” hanno denunciato un giovane di nazionalità marocchina, di 17 anni, ritenuto responsabile del furto di un portafoglio e di un cellulare di una nota marca. Il furto è avvenuto lo scorso 16 febbraio, presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale “Cannizzaro” di Catania, dove la vittima si era recata per un malore. L’uomo, mentre si trovava nel Pronto Soccorso, ad un tratto si è accorto di non avere più con sé il portafoglio, contenente soldi e documenti, nonché, il suo smartphone. Sospettando che qualcuno glieli avesse potuti sottrarre, durante le fasi del ricovero, ha allertato il personale sanitario, richiedendo l’intervento della Polizia di Stato. Sul posto sono giunti immediatamente gli agenti del Commissariato “Borgo...
L’almanacco del giorno dopo
Attualità, Cronaca, Sicilia, Società

L’almanacco del giorno dopo

Febbraio 29, 2024 Siracusa.- Trovato con un fucile, tre pistole, munizioni e droga: incensurato finisce in carcere Durante la perquisizione in casa, i carabinieri hanno trovato materiale per il confezionamento e la pesatura degli stupefacenti. Catania.- Il dj catanese ferito in piazza Bellini, fioccano nove anni e 8 mesi per tentato omicidio. Il Gup di Catania Anna Maria Cristaldi ha inflitto la condanna a Sergio Nuccio Floresta, 53 anni, di Adrano. Al culmine di un diverbio esplose vari colpi di pistola contro Sangrigoli, che è anche editore di Radio Flash, provocandogli ferite gravi. Niscemi.- Spacciatore preso mentre cede hashish. Nella sua abitazione sono stati trovati altra droga, soldi e materiale per il confezionamento delle dosi. Caltanissetta.- Nicola Mancuso, giovan...