Ragusa, spiagge chiuse la notte in tutta la provincia: addio falò

Ragusa, spiagge chiuse la notte in tutta la provincia: addio falò notturni per tutta l’estate, i sindaci hanno provveduto con ordinanza sindacale

Dimentichiamoci quei meravigliosi (e vietati) falò notturni in spiaggia per questa estate: al fine di scongiurare gli assembramenti di persone in spiaggia, specie la notte di San Lorenzo ed a Ferragosto, è stata emanata una nota prefettizia, ripresa dai sindaci dei comuni interessati della provincia di Ragusa, con cui con ordinanza sindacale si dispone la chiusura delle spiagge libere dalle 21 alle 6 del mattino, di tutti i giorni, e fino al 15 settembre prossimo.

Ovviamente il motivo di questa rigida misura è quella ormai nota di contenere il più possibile ed evitare ogni situazione di contagio da coronavirus che comprometterebbe i sacrifici fatti finora.

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACASEGUICI SU GOOGLE NEWS

Basta poco per farsi notare!!!

modulo allianz
modulo ottica dieci decimi
modulo pubblicità annuncio