Festival Lirico dei Teatri di Pietra a Gela, Caltanissetta e Ragusa

Non si è ancora spento l’eco del successo del Festival Lirico dei Teatri di Pietra che, in questa fortunata edizione 2020, ha portato la grande musica presso i Teatri dell’antichità siciliana; un’edizione che si è già affermata quale memorabile e storica data la qualità della proposta artistica e il parterre di stelle del panorama musicale intervenuto confermandosi tra le manifestazioni di prestigio e di rilievo artistico a livello nazionale e internazionale e definita come la stagione più “cool” dell’Estate Siciliana 2020.

Ricchi di tali ampi consensi di pubblico e di critica , il Coro Lirico Siciliano, ente promotore del Festival Lirico dei Teatri di Pietra, ha deciso di realizzare una speciale edizione settembrina in alcuni luoghi dal grande impatto emotivo e di impareggiabile bellezza che confermano la Sicilia quale “Terra degli Dei”.

L’edizione di Settembre si aprirà giorno 11, alle ore 21, presso le suggestive Mura Timoleontee di Gela che, immerse nei profumi e nelle essenze della macchia mediterranea, dominano la collina ed il Golfo di Gela e diventeranno scenario unico per il GRAN GALA LIRICO che verrà realizzato con le voci degli artisti del Coro Lirico Siciliano.

Il 13 Settembre, sempre alle 21, l’ente lirico porterà le eterne melodie dei compositori operistici presso un altro gioiello siciliano: il Parco Archeologico urbano “Palmintelli” di Caltanissetta.

Grazie alla fortunata sinergia con il Parco archeologico di Gela, diretto con tenacia da Luigi Maria Gattuso, e che si avvale della direzione artistica del vulcanico Giuseppe Speciale, il territorio nisseno potrà finalmente riappropriarsi di una tradizione musicale spesso trascurata e che rivivrà grazie all’edizione 2020 del Festival del Coro Lirico Siciliano.

Il 19 Settembre, invece, il Festival Lirico dei Teatri di Pietra avrà quale palcoscenico la bellezza armoniosa e sontuosa del Castello di Donnafugata in Ragusa; la dimora storica ottocentesca ospiterà la kermesse concertistica degli artisti del Coro Lirico Siciliano per una serata che si preannuncia già evento.

Arte, storia, musica le componenti delle serate concertistiche realizzate dal Coro Lirico Siciliano per far rivivere le passioni, le emozioni e i sentimenti delle più struggenti pagine del repertorio classico; spettacoli suggestivi, valorizzati dalle eccellenze siciliane nel campo musicale e dalla straordinaria bellezza dei siti archeologici, che confermano – ancora una volta – la Sicilia come Terra degli dèi.

Il Festival Lirico dei Teatri di Pietra, riconosciuto come iniziativa di alto rilievo culturale e artistico, si svolge sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e delle più importanti cariche istituzionali italiane, il Patrocinio del Pontificium Consilium de Cultura, della Regione Siciliana, Assessorato Regionale Turismo, Sport e Spettacolo e Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, della Rai Sicilia, del Comitato Pietro Mascagni, della Fondazione Verona per l’Arena e della Confederazione Italiana Archeologi.