Catania, “Autismo in viaggio attraverso l’aeroporto”: così il viaggio diventa confortevole

La SAC in qualità di Gestore aeroportuale ha aderito all’iniziativa Autismo in viaggio attraverso l’aeroporto ideata dall’ENAC, che si inserisce nell’ambito delle molteplici attività che l’ENAC, per mandato
istituzionale, promuove al fine di garantire la tutela dei diritti dei passeggeri e delle persone con disabilità.

La SAC per la realizzazione del progetto ha collaborato inoltre, con Assaeroporti (Associazione Italiana Gestori Aeroportuali) e con alcune associazioni di categoria presenti sul territorio catanese.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di rendere l’esperienza di viaggio del passeggero affetto da disturbi dell’autismo ASD, positiva e confortevole promuovendo una campagna di sensibilizzazione sul tema ed una serie di misure adottate sinergicamente dalla famiglia e dagli operatori del settore che consentano di conoscere la realtà aeroportuale e gli attori coinvolti.

Possiamo trasformare un’esperienza potenzialmente ansiogena per il passeggero affetto da ASD in un’esperienza serena che renda l’ambiente aeroportuale familiare e le persone che vi lavorano conosciute.

Fonte articolo: Autismo, in viaggio attraverso l’aeroporto

Cosa ne pensi?