Valentina Ferlauto, condannata a 10 anni per aver ucciso il figlio di tre mesi “scaraventandolo a terra”

Valentina Ferlauto. Il Gip di Catania, col rito abbreviato, ha condannato a 10 anni di reclusione la donna, accusata di avere ucciso, nel 2018, il proprio figlio di tre mesi «scaraventandolo violentemente a terra».

La donna era stata arrestata dalla polizia nel novembre del 2018. Ha sempre sostenuto di avere agito con la «mente oscurata» e «non sapere spiegare cosa è successo», ma sicuramente «non volevo uccidere mio figlio, non ho mai pensato di farlo» perché «lo amavo». La giovane si trova al momento in una comunità terapeutica assistita e adesso dovrà scontare la condanna: 10 anni.

bar iudica e trieste
negozio intimo in
ottica spazio sole