Sale il numero degli infermieri contagiati a Ragusa

Ieri avevamo dato notizia di tre infermieri contagiato nel Covid hospital di Ragusa “Maria Paternò Arezzo”, poco fa si è venuti a conoscenza che però sono quattro, confermiamo però che il loro stato di salute non desta preoccupazioni.

Il personale infermieristico infettato presta il servizio proprio nel reparto di Malattie infettive dove si trovano ricoverati otto pazienti positivi. Dal nosocomio si fa sapere che nessun medico è risultato positivo e che gli altri reparti dell’ospedale sono sicuri e non compromessi.

L’Asp intanto ha avviato tutte le procedure per ricostruire come sia avvenuto il contagio e sono state avviate anche le procedure per la sanificazione dei locali.

Nel confermare la notizia il direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale, Angelo Aliquò, ammette che qualcosa non ha funzionato nel sistema. “È evidente che vi siano stati dei comportamenti non corretti, nel senso che c’è stata sicuramente una disattenzione sulle procedure anti-contagio adottate”.

Inoltre coglie l’occasione per tirarsi fuori un sassolino dalla scarpa: “Ci sono medici che non entrano nel reparto, questo non fa piacere apprenderlo perché, se non se la sentono, possono fare un altro mestiere”.