Politica

Il voto europeo scopre le carte a Mirabella
Attualità, mirabella, Politica

Il voto europeo scopre le carte a Mirabella

La vittoria dell'assessore regionale Marco Falcone con 100.503 voti è stata motivo di festa a Mirabella e in Germania, con una lunga sfilata di macchine per le vie del paese e post sui social che hanno ricordato la trentennale carriera politica dell'ex sindaco più giovane d'Italia che ora ha l'onore di rappresentare il Calatino al Parlamento Europeo. Naturalmente è stato il candidato più votato (928 voti - Forza Italia) ma il voto europeo ha messo in evidenza un nuovo assetto politico in paese che non corrisponde più a quella lista civica di centrosinistra che aveva vinto le elezioni amministrative due anni fa. A Mirabella il primo partito è Forza Italia con 1272 voti, seguito dal Pd (383), Lega (250) e Movimento 5 Stelle (125). In consiglio comunale gli 8 consiglieri di maggioranza de...
Elezioni europee: a Caltagirone ha votato il 35,49% degli aventi diritto
Caltagirone, Politica

Elezioni europee: a Caltagirone ha votato il 35,49% degli aventi diritto

Elezioni europee: a Caltagirone hanno votato 11.173 persone su 31465 aventi diritto, per una percentuale pari al 35,49%. I voti validi sono stati 10.746; 76 le schede bianche, 343 le nulle. Le liste: al primo posto Forza Italia con 3296 voti; poi Fratelli d’Italia (1757), Partito Democratico (1550), Movimento 5 Stelle (1471), Lega Salvini Premier (1054), Alleanza Verdi Sinistra (547), Libertà (529), Stati Uniti d’Europa (222), Pace Terra Dignità (197), Azione con Calenda (85) e Alternativa Popolare (38). Candidato più votato Marco Falcone (Forza Italia) con 1526 preferenze.
Caltagirone, rilascio delle tessere elettorali a chi ne è sprovvisto: dove e quando
Caltagirone, Politica

Caltagirone, rilascio delle tessere elettorali a chi ne è sprovvisto: dove e quando

Il rilascio delle tessere elettorali a chi ne è sprovvisto in vista delle prossime elezioni europee avviene nei seguenti giorni, luoghi e orari: venerdì 7 giugno, all’Educandato San Luigi (piano terra) dalle 9 alle 13 e al Palazzo municipale (ufficio protocollo, piano terra) dalle 9 alle 18; sabato 8 giugno, dalle 9 alle 23, sia a Palazzo municipale che all’Educandato San Luigi; domenica 9 giugno dalle 7 alle 23 in entrambi gli edi   Intanto il sindaco Fabio Roccuzzo invita tutti i cittadini “a votare, non rinunciando così all’esercizio di un importante diritto per concorrere, ciascuno con le proprie idee e scelte responsabili, a costruire un’Unione europea fondata su valori condivisi e sul rispetto della pace, dei diritti e delle libertà”.