“Io non ero lì” di Nicole Messana, una storia personale che parla ad una intera generazione

“È un libro crudo. L’autrice, con un coraggio da guerriera ritrovata, riesce a non perdonarsene una. Con una caparbietà che è impossibile non riconoscerle, si cerca e si trova, senza pietà in ogni meandro di se stessa e si mostra nelle sue debolezze, persino le più intime. Questo non è solo un diario ma è uno spaccato – forse generazionale – di una giovane vita che ha rischiato di perdersi per sempre. Per quel che mi riguarda mi ha permesso, attraverso la sua esperienza, di trovare almeno un spiraglio di luce in fondo a quei tunnel nei quali i nostri, ogni tanto, si trovano infilati”.

Con le parole riportate sopra si presenta un libro davvero unico, sincero, personale, e che ciascuno può fare proprio e con cui può rapportarsi intimamente come a guardarsi allo specchio.

L’intervista all’autrice:

“Io non ero lì” si può acquistare presso la libreria Mondadori Bookstore di Caltagirone e sul sito internet de L’inedito letterario.