Gente disperata, oggi a Catania minaccia suicidio impiccandosi davanti a tutti

I soccorritori hanno convinto un uomo disperato, imprenditore edile di 66 anni, che questa mattina ha minacciato il suicidio, a scendere dal cestello del camion da cui voleva lanciarsi. Succede a Catania, nella centralissima in via Etna, davanti un ingresso laterale del municipio di Catania.

Un gesto disperato tentato dall’uomo per bloccare la vendita all’asta di un capannone, che è la sua azienda, prevista per domani nell’ambito di una procedura fallimentare.

La zona è rimasta off limits dalle 8 di questa mattina fino alle 11, quando l’uomo, dopo aver parlato con i vigili del fuoco e con uomini specializzati della polizia di Catania, si è convinto a scendere.

Foto articolo: Franco Assenza