Chiuso centro estetico dai NAS nel Ragusano

centro estetico

Intrapreso l’articolato piano di controllo “Estate Tranquilla 2023” sviluppato sull’intero territorio nazionale dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, d’intesa con il Ministero della Salute, finalizzato a tutelare la salute pubblica e verificare il rispetto della qualità e della sicurezza dei servizi offerti durante il periodo vacanziero e turistico.

In tale contesto a seguito di un controllo del NAS Carabinieri di Ragusa, eseguito nell’area di intervento “Centri Benessere e Stabilimenti Termali” presso un centro estetico della cittadina marinara di Pozzallo (RG), meta turistica vacanziera, l’ufficio VII di quel comune, ha disposto la sospensione della citata attività.

La misura si è resa necessaria a seguito dell’accertamento da parte dei militari, che hanno riscontrato che l’attività era stata intrapresa senza la prescritta autorizzazione comunale ed in assenza dei requisiti professionali da parte del personale che esercitava l’attività di estetista. Al titolare dell’attività commerciale sono state inoltre contestate sanzioni amministrative per un ammontare complessivo di € 688,00.