Chiesa di Sicilia, Elisa Giambelluca da Serva di Dio a Venerabile

Chiesa di Sicilia, Elisa Giambelluca da Serva di Dio a Venerabile. Volontà del Santo Padre per colei che ha amato la Chiesa.

Chiesa di Sicilia. Un’importante notizia nella giornata di oggi che riempie il cuore di tanti fedeli, soprattutto quelli siciliani, infatti il Santo Padre ha elevato a Venerabile la Serva di Dio Elisa Giambelluca.

Un sentito messaggio di vicinanza alla comunità di Isnello dal Vescovo della diocesi di Cefalù, Mons. Giuseppe Marciante: Esprimo la gratitudine al Signore per aver suscitato in mezzo al Popolo Santo di Dio della Diocesi di Cefalù questo segno di santità. Esprimo felicitazioni alla comunità di Isnello” .

Per chi non conoscesse la Venerabile Elisa Giambella a seguire proponiamo una breve biografia come riportato sul sito della CESI.

Elisa Giambelluca era nata a Isnello il 30 aprile 1941. Ultima di sette figli di una famiglia credente, dopo il liceo classico a Cefalù si trasferì nel 1960 a Palermo per studiare Matematica e Fisica.Viveva nella residenza universitaria “La casa dell’universitaria” dell’Istituzione Teresiana, dove si lasciò conquistare dal carisma di San Pedro Poveda, una vocazione laicale di servizio al Vangelo a partire dall’istruzione.

La sua vita semplice e dedita è stata una testimonianza preziosa per molte persone che hanno riconosciuto in lei i valori evangelici vissuti in modo naturale e radicale. Elisa era una persona accogliente, sempre sorridente e serena, anche nel duro periodo della malattia. La sua causa di beatificazione è stata aperta il 29 marzo 2009.

SEGUICI SU:

PAGINA UFFICIALE FACEBOOK IL CAMPANILENEWS

FOTO ARTICOLO:  sito ufficiale CESI

Cosa ne pensi?

Chiesa di Sicilia, Elisa Giambelluca da Serva di Dio a Venerabile

Chiesa di Sicilia, Elisa Giambelluca da Serva di Dio a Venerabile. Volontà del Santo Padre per colei che ha amato la Chiesa.

Chiesa di Sicilia. Un’importante notizia nella giornata di oggi che riempie il cuore di tanti fedeli, soprattutto quelli siciliani, infatti il Santo Padre ha elevato a Venerabile la Serva di Dio Elisa Giambelluca.

Un sentito messaggio di vicinanza alla comunità di Isnello dal Vescovo della diocesi di Cefalù, Mons. Giuseppe Marciante: Esprimo la gratitudine al Signore per aver suscitato in mezzo al Popolo Santo di Dio della Diocesi di Cefalù questo segno di santità. Esprimo felicitazioni alla comunità di Isnello” .

Per chi non conoscesse la Venerabile Elisa Giambella a seguire proponiamo una breve biografia come riportato sul sito della CESI.

Elisa Giambelluca era nata a Isnello il 30 aprile 1941. Ultima di sette figli di una famiglia credente, dopo il liceo classico a Cefalù si trasferì nel 1960 a Palermo per studiare Matematica e Fisica.Viveva nella residenza universitaria “La casa dell’universitaria” dell’Istituzione Teresiana, dove si lasciò conquistare dal carisma di San Pedro Poveda, una vocazione laicale di servizio al Vangelo a partire dall’istruzione.

La sua vita semplice e dedita è stata una testimonianza preziosa per molte persone che hanno riconosciuto in lei i valori evangelici vissuti in modo naturale e radicale. Elisa era una persona accogliente, sempre sorridente e serena, anche nel duro periodo della malattia. La sua causa di beatificazione è stata aperta il 29 marzo 2009.

SEGUICI SU:

PAGINA UFFICIALE FACEBOOK IL CAMPANILENEWS

FOTO ARTICOLO:  sito ufficiale CESI

Cosa ne pensi?