Caltagirone, Scala illuminata solo sui media: scommessa vinta da Ioppolo

“Almeno tre milioni di persone hanno visto sui media e sui social la Scala illuminata del 25 luglio. Siamo riusciti a trasformare un evento popolare, ma interno e per di più quest’anno ‘vietato’ al pubblico per le inevitabili restrizioni anti-Covid, in qualcosa di straordinario, che ha valicato ampiamente i confini nazionali, ricevendo apprezzamenti in tutto il mondo e diventando un fortissimo veicolo di promozione per la nostra città”.

Lo afferma il sindaco Gino Ioppolo, commentando i dati che mostrano il significativo successo avuto dalla Scala illuminata su Tv nazionali, regionali e territoriali, sulla carta stampata, sulle testate on line (con numerosi riscontri positivi anche dai calatini residenti all’estero) e sui social.

“In un momento difficile come l’attuale per via del permanere delle refluenze della pandemia sulla vita di tutti i giorni – spiega Ioppolo – avremmo potuto decidere di interrompere la tradizione. Abbiamo scelto, invece, di scommettere su una versione mediatica e social della Scala illuminata e i risultati dimostrano che quella così intrapresa può essere la strada da percorrere anche in futuro, quando il problema – Covid sarà definitivamente superato: un evento rivolto sì alle diverse migliaia di cittadini di Caltagirone e di visitatori che si assiepano ogni anno lungo i gradini e in piazza, ma anche e soprattutto, attraverso i più moderni ed efficaci strumenti di comunicazione, un grande investimento per promuovere Caltagirone nel mondo”.

Basta poco per farsi notare!!!

modulo allianz
modulo ottica dieci decimi
modulo pubblicità annuncio