Caltagirone chiede alla De Filippi: “C’è – o non c’è – posta per te?”

expert banner 7 marzo

Ci siamo, anzi no. Da settimane si rincorrono le voci sulla partecipazione di un o una cittadina caltagironese alla nota trasmissione di Maria De Filippi (www.mariadefilippi.mediaset.it) , in onda il sabato sera su Canale 5, “C’è posta per te”. Appassionati e fans del programma della ‘Maria nazionale’, di tutto il comprensorio calatino, attendono da settimane di scoprire chi sia il misterioso personaggio che nel mese di ottobre, ha ricevuto la nota busta con l’invito a comparire in trasmissione, consegnata dal simpatico postino Marcello.

In quell’occasione, oltre ad immortalarci in una foto di rito con il postino in bicicletta, non siamo riusciti a saperne di più da lui. La linea della riservatezza tracciata dei responsabili del programma, finora ha tenuto.

E’ iniziata da allora, nonostante tutti noi siamo alle prese con problemi più importanti a causa del Covid e della zona rossa, una sorta di toto-scommessa sulla persona di Caltagirone destinataria della missiva. “E’ la figlia del parrucchiere tal de tali”; “No, è la moglie del salumiere, che si trova in via ics”; “E’ il lontano parente del ceramista che si trova in Argentina”; “E’ una sorpresa che i nipoti vogliono regalare alla nonna”… insomma un vero e proprio rincorrersi di voci e ipotesi che, al momento, non trovano alcun riscontro.

La nostra testata ha provato a chiedere ed indagare su questo ‘mistero’. Lo abbiamo fatto un po’ per spirito goliardico, in po’ per curiosità, soprattutto per la vasta eco che la notizia ha riscosso, con centinaia di migliaia di click sul sito. Ebbene, crediamo di sapere come sono andate le cose e nonostante la tentazione di divulgare pubblicamente nomi e fatti dei quali siamo venuti a conoscenza, il dovere di tutelare le fonti – per noi fondamentale ed irrinunciabile – ci impone di non farlo fino al momento nel quale sarà reso pubblico.

negozio intimo in