Attualità

Caltagirone, appello istituzionale per il lavoro e i dipendenti licenziati al Cara di Mineo
Attualità

Caltagirone, appello istituzionale per il lavoro e i dipendenti licenziati al Cara di Mineo

Il 3 ottobre alle ore 10.00 nella sala “Arturo Vella” del Palazzo municipale di Caltagirone si svolgerà la conferenza stampa indetta da alcuni Consiglieri comunali dei Comuni del Calatino, nel corso della quale verrà presentato l’appello istituzionale per il lavoro e lo sviluppo nelle terre del CARA di Mineo e  le proposte che si intendono presentare al Governo centrale, utili a salvaguardare i lavoratori che hanno subito il licenziamento al CARA di Mineo e avviare una rivendicazione a favore del futuro delle comunità locali del Calatino. Sono stati invitati a partecipare i 15 Sindaci dei Comuni del Calatino, i Deputati parlamentari e regionali eletti nel comprensorio e i Rappresentanti delle organizzazioni sindacali presenti al CARA di Mineo. I primi Consiglieri comunali a firmare, ...
Caltagirone, passo importante della Sanità: apre l’hospice di via Circonvallazione. Ricoverati i primi due pazienti
Attualità

Caltagirone, passo importante della Sanità: apre l’hospice di via Circonvallazione. Ricoverati i primi due pazienti

“L’apertura dell’hospice è l’ulteriore, concreta manifestazione di un recuperato interesse verso la sanità del Calatino, secondo le indicazioni del Governo regionale fatte proprie dall’Asp di Catania”.     Lo afferma il sindaco Gino Ioppolo, in relazione all’avvenuta apertura, dopo anni di attese, dell’hospice “Giovambattista Fanales”, dove i primi due pazienti sono stati ricoverati ieri sera. Il nuovo servizio occupa tutti gli spazi della palazzina degli ex ambulatori del complesso edilizio sede del Distretto sanitario di Caltagirone, con ingresso da via Circonvallazione 331. Si tratta di una struttura residenziale-territoriale a carattere socio-sanitario, rivolta a pazienti affetti da malattie evolutive in fase avanzata (soprattutto malattie oncologiche, ma anche n...
Ragusa, manifestazione d’interesse per appalto lavori  verifiche tecniche di sicurezza sismica palazzo Ina
Attualità

Ragusa, manifestazione d’interesse per appalto lavori verifiche tecniche di sicurezza sismica palazzo Ina

Scade alle ore 10 del 17 ottobre 2018 il termine per la presentazione della manifestazione d’interesse a partecipare alla gara mediante procedura negoziata per l’affidamento dei lavori  relativi alle verifiche tecniche di sicurezza sismica di palazzo Ina, sito in Piazza San Giovanni, considerata struttura strategica per le finalità di protezione civile insieme ad altre strutture pubbliche. L’importo a base d’asta  ammonta a 94.030,49 euro. I lavori  riguardano l’attuazione del piano d’indagini previsto nella perizia tecnica esecutiva finalizzato alla individuazione delle caratteristiche dei materiali e della geometria degli elementi strutturali dell’edificio, l’esecuzione di indagini geognostiche e prove di laboratorio per la caratterizzazione litostratigrafica e geotecnica del terreno ...