Trapani, sequestrati medicinali scaduti dalle farmacie: denunciate sei persone

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Palermo e della Compagnia di Trapani hanno eseguito servizi straordinari volti al contrasto degli illeciti commessi durante l’espletamento del servizio farmaceutico dalle farmacie private convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale.

In particolare i militari hanno controllato dieci farmacie del centro trapanese, riscontrando irregolarità sotto il profilo amministrativo e penale, per tale motivo al termine delle operazioni ispettive, i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà alla Autorità Giudiziaria nr. 5 farmacisti ed 1 magazziniere, ritenuti responsabili di distinte ipotesi di reato, quali detenzione di farmaci scaduti di validità, inosservanza di un provvedimento imposto dall’Autorità, concorso ed esercizio abusivo della professione di farmacista, omessa registrazione, entro le 48 ore, delle movimentazioni dei farmaci stupefacenti e sequestrando penalmente nr. 19 confezioni di farmaci.

Inoltre, sono stati segnalati all’Autorità Amministrativa nr. 10 farmacisti per l’adozione di provvedimenti, sequestrate amministrativamente nr. 43 confezioni e nr. 522 fustelle di farmaci, per un valore complessivo di euro 14.200,00, ed elevate nr. 7 sanzioni amministrative per un importo totale di euro 11.496,00.

Cosa ne pensi?