Santa Maria La Scala, il corpo ritrovato è quello di Enrico Cordella

Il corpo di Enrico Cordella è stato ritrovato questa sera a tre metri di profondità, a poche decine di metri dal lungomare di Santa Maria La Scala.

L’ufficialità è stata data dalle Forze dell’Ordine un paio d’ore dopo la notizia dell’avvistamento da parte di tre sub volontari che erano usciti in mare proprio per cercarlo.

Il corpo di Enrico, rimasto incastrato in uno scoglio, è stato recuperato dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco e adagiato su un gommone diretto verso il molo per l’identificazione da parte dei fratelli che erano lì ad attenderlo.

Poco prima che arrivasse sulla terra ferma è stato raggiunto da don Mazzoli su di un’altra imbarcazione per la benedizione della salma e l’estrema unzione.

Cosa ne pensi?