San Gregorio, gli aiuti economici (e non solo) per i cittadini

In un momento di emergenza come questo, il Comune di San Gregorio viene in aiuto dei suoi cittadini. I commercianti che hanno dovuto chiudere o limitare la propria attività per la pandemia non dovranno pagare la tassa sui rifiuti (Tari) per l’anno 2020.

Gli aiuti da parte del Comune non si fermano qui perché l’assessorato ai Servizi sociali ha disposto altri servizi per i cittadini come:

  • il ripristino della card da utilizzare per l’acquisto di prodotti farmaceutici, para-farmaceutici e beni di prima necessità
  • l’assistenza domiciliare agli anziani e ai disabili
  • il servizio civico a totale carico del Comune
  • il contributo per l’integrazione dell’affitto relativo alla locazione e quello per i costi di consumo del gas
  • il progetto “Parlarne SiPuò-NonSeiSolo”, per sostenere psicologicamente la gente

Queste le parole del sindaco Carmelo Corsaro: “Nel pianificare interventi economici e fiscali a favore del tessuto economico cittadino, al fine di garantire la ripartenza e costruire strumenti adeguati per dare impulso all’economia, non abbiamo mai lasciato soli i cittadini colpiti da questo periodo di grande crisi, non solo economica ma anche esistenziale”.

Cosa ne pensi?