Ragusa, visita al Comune degli alunni dell’Istituto Crispi che hanno partecipato al concorso dell’Esercito Italiano

Gli alunni dell’Istituto Comprensivo “F. Crispi” che hanno  partecipato al Concorso indetto dal Comando Militare dell’Esercito Italiano per la commemorazione della Grande Guerra, accompagnati dalla dirigente scolastica dell’Istituto Maria Grazia Carfì e dalle insegnanti Elenia Cannata Giovanna Vindigni,  Giovanna Cascone e Nicoletta la Rosa, sono stati ricevuti stamane  nell’aula consiliare dal sindaco Peppe Cassi e dall’assessore alla pubblica istruzione Giovanni Iacono.

Era stato proprio quest’ultimo amministratore ad invitare la scuola ad un incontro al Comune con l’intenzione di premiare i ragazzi che hanno partecipato al concorso  presentando un proprio lavoro sulla vita di Vincenzo Rabito, bracciante agricolo ragusano impegnato sul fronte bellico che è stata raccontata attraverso canti e danze popolari.

Nel corso del cordiale incontro presso l’aula consiliare a cui sono stati presenti anche i consiglieri comunali Cettina Raniolo e Sergio Schininà, sia il sindaco Cassì che l’assessore Iacono si sono congratulati con gli alunni per la brillante rappresentazione che è stata  portata in scena presso l’auditorium della scuola.

L’assessore Iacono ha inoltre ricordato ai ragazzi che conoscere la storia della Grande Guerra serve soprattutto a capire quanto sia importante impegnarsi a “costruire” la pace tra i popoli  affinché mai più possano ripresentarsi eventi così tristi ed atroci che non hanno fatto altro che portare morte e distruzione.

L’incontro al Comune si è concluso con la consegna agli alunni anche da parte dei consiglieri comunali presenti, di una medaglia con il logo del Comune di Ragusa.

1 thought on “Ragusa, visita al Comune degli alunni dell’Istituto Crispi che hanno partecipato al concorso dell’Esercito Italiano

Cosa ne pensi?