Provincia di Catania, salute pubblica: sequestrati 400 Kg di prodotti caseari in pessimo stato di conservazione. GUARDA FOTO

I Carabinieri della Compagnia di Acireale, coadiuvati  da personale dell’A.S.P. di Catania – dipartimento prevenzione veterinaria – hanno denunciato un allevatore di 60 anni, poiché ritenuto responsabile di violazione delle norme inerenti la produzione e la vendita di sostanze alimentari.

Nel corso di un servizio finalizzato al controllo delle aziende zootecniche, i militari hanno proceduto ad ispezionare l’azienda di proprietà dell’uomo, accertando il pessimo stato di conservazione di 400 Kg di prodotti caseari (formaggi e ricotta) destinati alla vendita al pubblico.

Al titolare sono state contestate, inoltre, diverse violazioni amministrative ed elevate ammende pari a 5.500 euro.

Al termine delle operazioni i carabinieri hanno posto l’azienda sotto sequestro.

Cosa ne pensi?