Omicidio Chiara Ugolini, suicida presunto omicida Emanuele Impellizzeri

Emanuele Impellizzeri, catanese di 38 anni, si è impiccato nella sua cella nel carcere di Verona. Era stato arrestato con l’accusa di avere ucciso, il 5 settembre scorso, Chiara Ugolini, 27 anni, sua vicina di casa a Calmasino di Bardolino.

Il fatto è accaduto alle prime ore di oggi, giorno in cui doveva essere interrogato per rispondere dell’accusa di omicidio. A rendere nota la tragica notizia, è stato il sindacato di polizia penitenziaria.

Si conclude così, anche se non formalmente, la triste vicenda: il giallo rimane, perché Emanuele Impellizzeri si era sempre avvalso della facoltà di non rispondere.