Morto Pino Riggio, lutto a Chiaramonte Gulfi: le parole del sindaco

Morto Pino Riggio, lutto a Chiaramonte Gulfi: le parole del sindaco Sebastiano Gurrieri: “Troveremo il giusto modo per ricordarlo”

Morto Pino Riggio. Un malore improvviso ha portato via all’affetto dei suoi cari e di chi lo conosceva lo storico e custode delle tradizioni di Chiaramonte Gulfi, Pino Riggio.

Il sindaco Sebastiano Gurrieri lo ricorda così con un post sulla sua pagina Facebook: «Con commozione esprimo il mio personale cordoglio e di tutta la Giunta comunale alla famiglia Riggio per la perdita del caro Pino, infaticabile lavoratore, padre e marito esemplare.

Ho avuto modo di apprezzarlo già nel corso del mio primo mandato quale Sindaco della città per il suo essere d’esempio, nella sua attività di geometra, per i colleghi e punto di riferimento per l’utenza e la città.

Il suo spirito di servizio e amore per la città di Chiaramonte ha continuato a esprimerlo e concretamente manifestarlo anche dopo il pensionamento, arricchendo la collezione di stampe e scritti di famiglia, seguendo una passione per l’arte e la letteratura che risultava essere una tradizione di famiglia, tanto da dar luogo a una vera e propria collezione di storie e vissuti chiaramontani.

Come Amministrazione comunale troveremo, d’intesa con la famiglia, il giusto modo per ricordarlo e far sì che il suo esempio continui a vivere nel ricordo di tutti i suoi concittadini».

Foto articolo: Sebastiano Gurrieri (pagina Facebook)

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACASEGUICI SU GOOGLE NEWS