Messa di Natale, cosa pensano gli italiani: prevale di gran lunga il NO

Messa di Natale, cosa pensano gli italiani: prevale di gran lunga il NO. Ecco i dati statistici appena aggiornati.

Messa di Natale. ormai il Natale sembra essere alle porte, ed è il tema centrale sul tavolo del Governo, che creca di attuare una misura più prudenziale, visti anche le situazioni che già si son vissute nel periodo estivo. Ma la discussione impervia anche tra i cittadini che ancora ad oggi non sanno cosa faranno per le prossime festività natalizie. Una cosa è certa non ci potranno essere assembramenti o feste varie.

Tra le domande che abbiamo analizzato nelle giornate passate, è ovviamente la Messa di Natale. Ricorrenza molto sentita da moltissimi fedeli, così come evidenziato dalla trasmissione di Rai 3, Agorà, con dati statistici alla mano effettuati dalla Emg Acqua, evidenziano un dato forse sorprendente, ma in linea con la linea della prudenza.

Gli Italiani che dicono no alla messa di Natale sono il 64% degli intervistati, che ritiene pericoloso e poco prudente creare assembramenti o tanto più creare spostamenti. Il 29% invece sostiene che la tradizione della messa deve essere salvaguardata. Il rimanente 7% invece si limita a non rispondere.

Ovviamente si attende la scelta definitiva del Governo in accordo con il Cts e ovviamente la Cei, nel rispetto di tutti e della salute prima di ogni altra cosa.

SU -> Twitter: @PrometeoNews  

E SU  -> Instagram @prometeonews_it

E SU  -> Linkedin Prometeonews.it

RIMANI AGGIORNATO

Immagine originale: Unsplash

 

 

Cosa ne pensi?

Messa di Natale, cosa pensano gli italiani: prevale di gran lunga il NO

Messa di Natale, cosa pensano gli italiani: prevale di gran lunga il NO. Ecco i dati statistici appena aggiornati.

Messa di Natale. ormai il Natale sembra essere alle porte, ed è il tema centrale sul tavolo del Governo, che creca di attuare una misura più prudenziale, visti anche le situazioni che già si son vissute nel periodo estivo. Ma la discussione impervia anche tra i cittadini che ancora ad oggi non sanno cosa faranno per le prossime festività natalizie. Una cosa è certa non ci potranno essere assembramenti o feste varie.

Tra le domande che abbiamo analizzato nelle giornate passate, è ovviamente la Messa di Natale. Ricorrenza molto sentita da moltissimi fedeli, così come evidenziato dalla trasmissione di Rai 3, Agorà, con dati statistici alla mano effettuati dalla Emg Acqua, evidenziano un dato forse sorprendente, ma in linea con la linea della prudenza.

Gli Italiani che dicono no alla messa di Natale sono il 64% degli intervistati, che ritiene pericoloso e poco prudente creare assembramenti o tanto più creare spostamenti. Il 29% invece sostiene che la tradizione della messa deve essere salvaguardata. Il rimanente 7% invece si limita a non rispondere.

Ovviamente si attende la scelta definitiva del Governo in accordo con il Cts e ovviamente la Cei, nel rispetto di tutti e della salute prima di ogni altra cosa.

SU -> Twitter: @PrometeoNews  

E SU  -> Instagram @prometeonews_it

E SU  -> Linkedin Prometeonews.it

RIMANI AGGIORNATO

Immagine originale: Unsplash

 

 

Cosa ne pensi?