Bimbo capriccioso, picchia lui e la mamma che lo difende: calatino ai domiciliari

Finisce ai domiciliari, presso casa di alcuni familiari, per aver picchiato il figlioletto di soli 4 anni per i suoi capricci e la mamma, intervenuta per difendere il bambino.

Il fatto è accaduto a Mineo. L’uomo è stato arrestato dai militari dell’Arma dei Carabinieri giustificando l’atteggiamento violento come “educativo” dato che la madre, a suo dire, non è capace di educare il figlio.

I carabinieri sono intervenuti presso l’abitazione dopo essere stati allertati dai vicini di casa che hanno sentito delle urla. I militari hanno trovato la nonna con in braccio il bambino e la madre ha riferito che era stata picchiata dopo aver aggredito fisicamente il piccolo.

expert banner 7 marzo
negozio intimo in