Bimba di 6 anni azzannata da pit bull: panico a Marina di Ragusa

Ore di panico a Marina di Ragusa: la bimba giocava quando è stata azzannata all’improvviso senza apparente motivo.

Una grave situazione che poteva finire in tragedia: il fatto è accaduto ieri intorno a mezzanotte.

Come riportato su Ragusaoggi, «sul lungo Mare Andrea Doria a Marina di Ragusa, proprio davanti ad una rivendita di pizze a trancio, stazionavano alcune famiglie con bambini. In transito una ragazza che passeggiava con un pit bull al guinzaglio ma senza museruola.

Ad un certo punto per dinamiche che sono ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri di Ragusa, prontamente intervenuti sul posto assieme ai mezzi di soccorsi, purtroppo una bambina di circa 6 anni che giocava rincorrendosi con altre bambine, è stata azzannata ad un braccio.

Vista la gravità della situazione sono stati subito chiamati i soccorsi dalla gente che ha assistito al fatto.

Era infatti indispensabile stabilizzare la giovane vittima per evitare che perdesse molto sangue. La proprietaria del cane è sotto choc. Come detto, indagini sono ancora in corso».

Cosa ne pensi?