Autore: Redazione

Il caldo africano di Minosse infiamma l’Italia: bel tempo e temperature in aumento
Meteo

Il caldo africano di Minosse infiamma l’Italia: bel tempo e temperature in aumento

L'anticiclone africano Minosse domina il nostro Paese, portando con sé generali condizioni di bel tempo. Il sole splenderà indisturbato in un cielo prevalentemente sereno, salvo qualche nube sulle Alpi occidentali, dove non si escludono brevi precipitazioni. Le temperature sono in aumento, regalando un clima estivo a tutte le regioni. Nord Con l'arrivo dell'anticiclone Minosse, l'atmosfera si stabilizza sulle nostre regioni settentrionali. Il cielo sarà per lo più sereno, con nuvolosità maggiore solo sulle Alpi occidentali, dove potrebbero verificarsi veloci piogge. I venti soffieranno debolmente dai quadranti meridionali, mentre i mari saranno poco mossi o calmi. Le temperature massime oscilleranno tra i 24°C di Aosta e i 32-33°C di Bolzano e Bologna. Centro e Sardegna L'estat...
Caltagirone, furto in chiesa durante la Messa: 46enne arrestato dai Carabinieri
Caltagirone, Cronaca

Caltagirone, furto in chiesa durante la Messa: 46enne arrestato dai Carabinieri

In un episodio che sembra uscito da un film, un pregiudicato 46enne di Caltagirone è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile per furto aggravato all'interno di una chiesa del centro cittadino. Durante la celebrazione della Santa Messa, il malintenzionato ha colpito una donna di 68 anni, rubandole la borsa mentre era intenta a seguire la funzione religiosa. La vittima, come gli altri fedeli, era concentrata sull’ascolto del sacerdote e non si è accorta del ladro che si era avvicinato furtivamente. Approfittando di un momento di distrazione, l'uomo ha afferrato la borsa della donna, poggiata accanto a lei sulla panca, e si è dato rapidamente alla fuga. La signora si è accorta del furto solo al momento del rito dell’offertorio, quando ha notato l’assenza della sua borsa. ...
Informazione e Giustizia due strade parallele per migliorare la vita dei cittadini
Attualità

Informazione e Giustizia due strade parallele per migliorare la vita dei cittadini

Alla Pinacoteca di Vasto in Provincia di Chieti, l'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo, il 24 maggio ha organizzato un incontro sulla giustizia e l’informazione che sono regolate da rigidi codici deontologii, sulla professione di Magistrato e di Giornalista. In particolare, sono state analizzate le ripercussioni che i processi mediatici, caratterizzati dall’eccessiva esposizione dei procedimenti, possono influenzare negativamente il corretto svolgimento della giustizia, nella trasparenza e accessibilità del processo. Sono state trattate anche le patologie, con riferimento alle fughe di notizie ad indagini in corso che possono influenzare il giudizio. In ogni caso il Giornalista deve sempre divulgare la notizia, anche se riservata, naturalmente previo accertamento della fonte di informazion...