Agira, San Filippo “suda” ancora

Ad Agira si grida al miracolo.

Tuttavia, c’è anche grande cautela dalla Curia. Presunta “sudorazione” della statua di San Filippo, patrono della cittadina.

Il busto di San Filippo si trova nella sacrestia della Reale abbazia e, secondo le ultime indiscrezioni, il fenomeno si sarebbe ripetuto più volte.

Il vescovo di Nicosia Salvatore Muratore ha chiesto al parroco riserbo e cautela.

Oggi, su ordine della Diocesi, invece la sacrestia è stata chiusa al pubblico. Tuttavia, continua il pellegrinaggio di tantissimi fedeli che pregano dinanzi le reliquie del Santo.

Cosa ne pensi?