Trecastagni, arrestato un uomo che picchiava la moglie

Violenza in famiglia, una piaga sempre più frequente; dopo i casi che vi avevamo raccontato di Adrano e Zafferana, un’altra vergognosa storia di violenza domestica a Trecastagni dove un uomo è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni della moglie.

Fondamentale per l’arresto, la telefonata al 112 NUE (numero di emergenza unico europeo) di un vicino del quartiere dei “Saponari” che, sentendo un forte litigio e dei rumori, ha desunto le percosse in corso subite dalla donna. I carabinieri, appena arrivati sul posto, hanno verificato le condizioni della 48enne che lamentava forti dolori alla testa per i colpi subiti. Dal canto suo, il marito ha respinto ogni tipo di accusa dicendo anzi di essere stato lui ad aver subito dei colpi.

Entrambi poi sono stati portati in caserma dove il medico di guardia ha constatato che la donna aveva “ecchimosi alla regione dorsale del polso e del braccio sx algie alla regione laterale sx del collo con limitazione funzionale dei movimenti di flesso estensione e rotazione del capo” con relativa prognosi di cinque giorni.

Non era la prima volta che la 48enne subiva violenza dal marito anzi l’uomo non le permetteva addirittura di uscire di casa senza il suo consenso.

Il 53enne, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stato inizialmente collocato in stato di arresto presso presso l’abitazione della figlia, successivamente convalidato con divieto di avvicinamento all’abitazione della vittima.

1 thought on “Trecastagni, arrestato un uomo che picchiava la moglie

Cosa ne pensi?