Sicilia, gioielliere compiacente acquista oggetti in oro rubati: denunciato insieme al ladro che gliel’ha venduti

I Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno denunciato un commerciante catanese di anni 32, già gravato da precedenti di polizia, e un pregiudicato catanese di anni 22, poiché ritenuti responsabili del concorso in ricettazione.

Ieri sera, gli uomini del Nucleo Operativo nel pattugliare la zona di via Garibaldi hanno visto il 22enne, già noto per i suoi  trascorsi penali, uscire da una gioielleria con fare sospetto.

Bloccato e sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 400 euro in contanti che, dai successivi accertamenti, gli erano stati consegnati dal titolare della oreficeria in cambio di  oggetti in oro, risultati di provenienza illecita, per i quali il commerciante si era premurato di non registrarne l’entrata e le generalità del venditore.

I preziosi e il denaro sono stati sequestrati.

Si pubblica la foto dei gioielli sequestrati, così da poter dare la possibilità alla vittime del furto di comprovarne la proprietà rivolgendosi nell’eventualità all’utenza telefonica 095/326666 del Comando Compagnia Carabinieri di Piazza Dante.     

Cosa ne pensi?