Si risveglia dopo otto giorni dal coma un ragazzo di 14 anni coinvolto in un incidente con un’auto

Una bellissima notizia arriva, come riporta blogsicilia.it, da Villa Sofia: si è risvegliato dal coma A.C., il ragazzo di 14 anni palermitano che era rimasto coinvolto nei giorni scorsi in un terribile incidente stradale in via Enrico Albanese.  Il ragazzo è stato trasferito dal reparto di neurorianimazione a quello di neurochirurgia, dove seguirà il suo percorso di guarigione.

L’incidente era avvenuto tra lo scooter Beverly 200 e una Mercedes Classe A all’incrocio tra via Enrico Albanese e via Orsini.

Il quattordicenne, che si trovava a bordo della moto, ha riportato gravissime ferite ed era stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Villa Sofia.  A bordo dell’auto una donna di 32 anni che si è fermata e ha chiamato i soccorsi. Secondo una prima ricostruzione pare che la trentaduenne procedesse su via Enrico Albanese direzione mare, mentre lo scooter arrivava da via Orsini. All’incrocio i due mezzi si sono scontrati. Sul posto gli agenti dell’infortunistica stradale della polizia municipale hanno effettuato i rilievi per cercare di capire l’esatta dinamica dell’incidente, anche per capire se il quattordicenne poteva essere alla guida di quel mezzo.

 

 

Cosa ne pensi?