Ricerca di lavoro in un’altra città: cosa dovresti sapere e come organizzare

L’uomo non è un albero Se non hai l’opportunità di lavorare nella tua città, puoi sempre trasferirti dove ci sono più prospettive. Come farlo correttamente ti dirà Jooble.

 

 

Assicurati che ne hai bisogno

Prima di trasferirsi, devi decidere dove vuoi andare. Ti consigliamo di prendere in considerazione i seguenti criteri:

  • Hai amici, conoscenti o parenti nella città scelta. Tuttavia, almeno il minimo supporto in un nuovo posto non farà male a nessuno. Sarebbe meglio avere qualcuno a chiedere aiuto in una città sconosciuta.
  • C’è la domanda degli esperti del tuo profilo in questa città? Forse hai sognato di lavorare in una miniera a Roma ma molto probabilmente ci saranno alcune difficoltà.
  • Quali sono le prospettive per te dopo il trasloco. Pensaci bene se nella città N ti aspetta più o meno la stessa situazione. Soprattutto se nella tua città hai già un proprio alloggio. Il trasferimento è un passo responsabile e deve essere giustificato.

Valutare le offerte sul mercato di lavoro

Cerca le offerte di lavoro nella città che ti interessa. Guarda cosa offrono, quali stipendi, condizioni, requisiti. Pensa se puoi trovare un alloggio e quale parte del salario dovresti spendere per affitto (se necessario). Trova più informazioni possibili per valutare immediatamente tutte le possibilità.

Decidi in quale azienda vuoi lavorare. Così potresti cercare le offerte di lavoro in tutte le città dove si trovano gli uffici di questa società.

All’inizio puoi lavorare da remoto ed eventualmente rivedendo già i risultati prenderai la decisione di trasferirti.

Invia il tuo curriculum e aspetta il colloquio

  • Indica nel curriculum in quale città vuoi lavorare e che sei pronto per il trasloco.
  • Nella lettera di accompagnamento scrive perché hai deciso di fare questo passo. Sottolinea che questa è una decisione matura di una persona motivata.
  • Sarebbe meglio organizzare un colloquio su skype. Se ce ne sono molti, sarebbe più comodo comunicare con i datori di lavoro e non andare in altre città.

Сhiedi l’appoggio ai tuoi amici e decidi!

All’inizio può essere difficile lasciare tutto e andarsene. Ma se hai deciso tutto – fallo! Soprattutto se hai trovato esattamente quello che stavi cercando. È fantastico se i tuoi amici ti sostengono. Sicuramente il tuo trasloco non sarà facile per la tua famiglia. In ogni caso insieme possiamo sopportare tutti i cambiamenti! La tua famiglia può essere contro di te ma devi superare anche questo ostacolo! Dì loro delle prospettive che ti stanno aspettando in un nuovo posto, delle opportunità che si apriranno davanti alla tua famiglia.

Non smettere mai andare avanti! Cerca il meglio e trova il “tuo”!

Cosa ne pensi?