Ragusa, il Palazzo comunale si apre all’ascolto dei giovani

Dal prossimo 23 novembre, ogni venerdì, dalle 18,30 alle 20, la Sala Giunta di Palazzo dell’Aquila, sarà    aperta e riservata ad incontri con i giovani sia singoli, sia gruppi informali ed associazioni. E’ questa una delle iniziative messe in cantiere da Simone Digrandi, collaboratore del Sindaco per lo sviluppo delle politiche giovanili e già annunciata nel corso di una recente conferenza stampa.

“Una città non può pensare di progettare iniziative per i nostri ragazzi – spiega Digrandi – senza capire la loro visione e recepire le loro proposte. E’ necessario quindi che il Palazzo diventi punto di riferimento per un ascolto reale di idee, proposte, denunce che spesso rimangono lamentele e dibattiti fini a se stessi sui social network, senza trovare un reale riscontro in città. La scelta della Sala Giunta per questa iniziativa non è un caso.”

Per organizzare al meglio ogni incontro, al fine di dare così ad ogni giovane o associazione il massimo spazio, è stato previsto il metodo della prenotazione. Per questo motivo è necessario quindi inviare un’e-mail al seguente indirizzo: s.digrandi@comune.ragusa.gov.it.

“Contestualmente alla ricezione delle proposte via e-mail –  informa   Simone Digrandi – provvederò a a contattare personalmente tutte le realtà politiche e associative della città già note per programmare degli incontri ogni venerdì in  Sala giunta.”

Massima soddisfazione sulll’avvio di questa nuova iniziativa viene espressa dal Sindaco, Peppe Cassì che dichiara:

Un territorio ha il dovere di premurarsi per i suoi giovani che devono essere coinvolti nelle scelte sulle politiche giovanili e su tutto ciò che attiene allo sviluppo e crescita della propria città. Per questo motivo è tempo dunque  di prestare orecchio e dare voce a coloro che più di ogni altro vivranno gli effetti delle scelte che prenderemo anche per loro”.

negozio intimo in
expert banner 7 marzo

Cosa ne pensi?