Ospite di uno “SPRAR” nel calatino trovato in possesso di droga e un coltello: denunciato il richiedente asilo

I Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato un etiope di 19 anni, al momento ospite dello SPRAR attivo sul posto, poiché ritenuto responsabile di porto illegale di arma bianca e detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Già noto ai militari, che alcuni giorni fa lo avevano denunciato per ricettazione (andava in giro su di una bicicletta rubata a Raddusa), appena sceso dal pullman proveniente da Catania è stato sottoposto a perquisizione personale terminata con il rinvenimento di 15 grammi di marijuana e un coltello a scatto, del genere proibito dalla legge.

La droga e l’arma sono state opportunamente sottoposti a sequestro.

Cosa ne pensi?