Modica, Partito il Bando a disposizione 323 mila euro: la Giunta approva la delibera della selezione pubblica dei “Cantieri di servizio”

Scade lunedì 1° ottobre p.v. alle ore 12.00 il termine per la presentazione della domanda per partecipare alla selezione pubblica per la formazione di una graduatoria per l’ammissione nei “Cantieri di servizi” finanziati dall’Assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro. I cantieri avranno la durata di tre mesi e consistono nell’integrazione o ampliamento dei servizi comunali, sia in riferimento agli ordinari compiti di istituto che per fare fronte a situazioni straordinarie.

I destinatari sono soggetti di età compresa tra i 18 e i 66 anni e sette mesi non compiuti, disoccupati o inoccupati. Il programma di lavoro prevede l’impegno orario pro-capite di ottanta ore mensili.

“La somma disponibile da impiegare è pari ad € 323.000,00, commenta l’assessore ai Servizi Sociali, Saro Viola, e saranno totalmente impiegati sino all’esaurimento dei posti. Si tratta come dice il bando di un’occupazione trimestrale utile a dare un minimo di risposta alle legittime richieste di occupazione che quotidianamente ci pervengono e per le quali non abbiamo strumenti utili per dare una risposta esauriente a tutti. Questo cantieri di servizio saranno utili a sostenere e ad ampliare i servizi comunali con beneficio a tutta la comunità modicana”.

I posti disponibili saranno così assegnati: giovani di età compresa tra i 18 e i 36 anni, nella misura del 50 per cento; soggetti di età compresa tra i 37 e i 50 anni, nella misura del 20 per cento; soggetti ultracinquantenni, nella misura del 20 per cento;soggetti immigrati in possesso del regolare permesso di soggiorno per motivi di lavoro o per ricongiunzione familiare, nella misura del 5 per cento; soggetti portatori di handicap, riconosciuti dalla competente commissione sanitaria nella misura del 5 per cento. La domanda di partecipazione dovrà essere redatta in carta semplice sull’apposito modello predisposto dall’ente e acquisibile scaricandolo dal sito www.comune.modica.gov.rg.it oppure all’Ufficio di Protocollo dei Servizi Sociali.

Cosa ne pensi?