Milan, Commisso ha praticamente preso la società trovato l’accordo

Sarebbe Rocco Commisso, 68 anni, italo-americano, individuato da Goldman Sachs per rilevare, come riporta pianetamilan.it, il Milan da Yonghong Li.

Conosciamo meglio Commisso, partito dall’Italia nel 1962 per fondare, negli USA, Mediacom Communications, colosso della tv via cavo americana.

Segni particolari: è un super-tifoso della Juventus, tanto che in passato avrebbe voluto comprare “almeno una parte” del club bianconero. Ho ricevuto telefonate con offerte relative al Pescara, al Palermo, al Catania, alla Reggina. Sapete perché ho sempre detto di no? Perché sono un fedele tifoso della Juventus fin da quando giocavo a calcio da piccolo nelle spiagge sabbiose della Calabria. Ho incontrato gli Agnelli, i proprietari della Juventus, ma francamente loro non hanno bisogno del mio denaro. La mia proposta alla Juventus non era quella di comprare la squadra. Yonghong Li non ha fatto pervenire l’ultima trance dell’aumento di bilancio. Per molti è un segnale di una cessione molto prossima, perché se non versasse quella cifra entro il 9 luglio il Milan diventerebbe legalmente di Elliott, che farà da garante per quella cifra.

Ma è anche un indizio di come la società non abbia alcuna speranza di convincere la UEFA a non escludere il club dalla prossima Europa League. La sentenza dovrebbe arrivare domani, si parla di esclusione per un anno; cui si aggiunge un altro anno, quest’ultimo però solo condizionale e revocabile se verranno rispettati determinati parametri. Dovrebbe arrivare inoltre una multa da 30 milioni di euro. La sua offerta per la maggioranza della società si aggirerebbe introno ai 650 milioni di euro cosa che avrebbe convinto la società a passargli il comando.

Basta poco per farsi notare!!!

modulo ottica dieci decimi
modulo allianz
modulo pubblicità annuncio

Cosa ne pensi?