Maltempo, ecco il numero solidale per sostenere le Regioni devastate

Tutta la redazione di Prima Stampa è molto vicina ai paesi alluvionati delle Regioni italiane.

Grande cordoglio e vicinanza, soprattutto, va a tutte quelle famiglie delle vittime colpite da queste catastrofiche inondazioni.

Pertanto, la redazione di Prima Stampa si sta attivando per divulgare il numero solidale 45500, dal 4 Novembre 2018 al 3 Dicembre 2018, reso operante dalla Protezione Civile Italiana per sostenere tutte le regioni italiane colpite dal devastante maltempo di questi ultimi giorni.

Sarà, a tale fine, possibile donare 2 euro attraverso il numero solidale 45500 mediante un  SMS oppure, in alternativa, effettuando una chiamata da rete fissa.

L’iniziativa promossa dal Dipartimento della Protezione Civile è stata possibile, sottolinea il comunicato stampa ufficiale, grazie al protocollo d’intesa tra il Dipartimento della Protezione Civile e tutti gli operatori della telefonia e della comunicazione, che vi prendono parte senza alcuno scopo di lucro.

Attualmente, hanno aderito a tale iniziativa gli operatori TIM, Vodafone, Wind Tre (con entrambi i suoi brand), Fastweb, Coopvoce, PosteMobile, Convergenze e, per la prima volta dal lancio, Iliad. Tutti gli operatori elencati permetteranno l’invio di SMS solidali da domani, 4 Novembre 2018, ad eccezione di iliad, che si attiverà a partire dal giorno 5 Novembre 2018.

La ripartizione, e la conseguente destinazione alle regioni interessate, seguirà criteri di proporzionalità in relazione ai danni effettivamente accertati.

Il numero solidale sarà attivo dalla mezzanotte del 4 Novembre 2018, fino al 3 Dicembre 2018.

I fondi raccolti saranno ripartiti in percentuale tra le regioni in base ai danni subiti.

Cosa ne pensi?