Da lunedì 28 dicembre zona arancione: posso fare spesa fuori comune?

expert banner 7 marzo

Da lunedì 28 dicembre, e fino a mercoledì 30 dicembre (compreso), l’Italia torna in zona arancione. Ci sarà dunque un allentamento delle misure restrittive imposte nei giorni scorsi (e che ritorneranno a partire dal 31 dicembre).

In molti si chiedono quando, dove e in che modalità potranno andare ai supermercati, alle pescherie e nelle macellerie in questi giorni di zona arancione.

Tra le domande più comuni c’è la seguente: posso andare a fare la spesa in un comune diverso da quello di residenza o in cui si ha il domicilio? La risposta è sì, ma per evitare la multa servono alcune accortezze e bisogna avere con sé l’autocertificazione.

Nello specifico si può uscire fuori comune per la spesa quando si verificano una di queste condizioni:
– il proprio comune non dispone di punti vendita;
– il comune contiguo al proprio presenti offerte o vendite più convenienti dal punto di vista della convenienza economica.

E comunque il comune in cui ci si reca deve essere contiguo a quello in cui si abita.

Adesso però sorge una domanda spontanea: quali spostamenti sono vietati e quali autorizzati fuori comune in questi giorni (clicca qui)

Ottica Franco
negozio intimo in
Vendors Negozio
Vendors Negozio