CRONACA TRAPANI – Accoltellato al culmine di una lite

CRONACA TRAPANI – Accoltellato al culmine di una lite avvenuta tra due giovani ragazzi. La vittima ha riportato diverse ferite da taglio al torace

Cronaca Trapani. In data 18 marzo 2020, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Trapani hanno tratto in arresto, con l’accusa di lesioni personali aggravate, un giovane trapanese, gravato da precedenti di polizia.

L’arrestato, nel corso di una discussione per futili motivi avvenuta nella pubblica via, ha aggredito un ragazzo, colpendolo ripetutamente con una arma da taglio.

L’attività di indagine avviata immediatamente dai militari operanti, ha permesso l’identificazione e il rintraccio dell’aggressore, oltre al rinvenimento dell’arma utilizzata durante l’aggressione, un coltello a farfalla della lunghezza totale di 18,5 cm.

In virtù degli inequivocabili indizi di colpevolezza raccolti dai militari dell’Arma,il giovane è stato dichiarato in arresto e, concluse le formalità di rito sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che, in data odierna, ha convalidato l’arresto. La vittima ha riportato diverse ferite da taglio sul torace e sul braccio sinistro ed attualmente si trova ricoverata ma non in pericolo di vita.

Per entrambi i giovani è scattata la denuncia per l’inosservanza delle prescrizioni imposte dai decreti governativi in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, in quanto non avevano un comprovato e valido motivo per trovarsi fuori dalle proprie abitazioni al momento dell’aggressione.

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa dei Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani – Foto articolo: immagine di repertorio

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACA – RIMANI AGGIORNATO: Seguici su Google News