Catania, nominati i responsabili della Lega Giovani nella provincia. GUARDA FOTO

Si è svolta GIORNO 30/11/2018 la prima Assemblea Plenaria della Lega Giovani in Provincia di Catania.

 

 

È stata presieduta da Alessandro Lipera, coordinatore Lega Giovani Sicilia Orientale e vi hanno preso parte numerosissimi giovani provenienti da tutte le zone dell’hinterland catanese, appartenenti al mondo universitario, scolastico, delle associazioni e del mondo del lavoro.

Dopo il dibattito, Lipera, insieme ai ragazzi di Catania Città, ha stabilito l’organigramma e indicato le linee guida sulle quali si strutturerà il movimento giovanile.

Giorgia Urzì, giovanissima consigliere comunale leghista del comune di Motta Sant’Anastasia, avrà il compito di coordinare le aree territoriali della Provincia.

Sarà supportata da Marco Ruscifina (di sua competenza i comuni compresi tra Motta Sant’Anastasia e Adrano). Stesso ruolo, ma zone diverse, per Daniele La Mastra, Salvo Giglio, Flavio La Iacona (loro opereranno nel calatino); Mario Pavone (garantirà la presenza nelle Aci); Mattia Galvagno e Valerio Luca (Nebrodi); Gabriele Ucciardello (Costa Jonica).

«Svilupperemo proposte su aree tematiche che toccano da vicino la vita di noi ragazzi – ha dichiarato Alessandro Lipera – quali scuola e università, abbiamo poi intenzione di dare avvio ad un corso di formazione politica a partire dall’anno prossimo e ci metteremo in azione attraverso mirate azioni sociali, la prima di queste già a metà dicembre con una raccolta di giocattoli e libri usati in buono stato da donare alle strutture che lavorano a stretto contatto con i giovani più bisognosi. Tutti insieme cercheremo così di mettere in pratica la rivoluzione del buon senso di Matteo Salvini».

Cosa ne pensi?