Caltagirone, sempre più giovani lasciano la propria città in cerca di un futuro migliore

expert banner 7 marzo

Non c’è pace per i giovani siciliani, costretti, da troppi anni ormai, a lasciare la propria terra per trasferirsi in altri luoghi che offrono un’opportunità di vita e di guadagno.  Secondo alcuni dati raccolti dal report Sicilia elaborati dal Diste, la Sicilia sfiora il 60% della disoccupazione a causa di una mancanza generale del lavoro.

Le cause sono molteplici, le aziende non assumono, e chi lo fa, non garantisce il giusto contributo ai lavoratori, aggirando leggi ed eventuali ostacoli. Anche a Caltagirone la situazione è la medesima, troppi giovani “lavorano” in nero o con stipendi minimi, i quali non contribuiscono al sostentamento personale e familiare.

Tanti, troppi, sono i ragazzi che quotidianamente decidono di lasciare la propria città per trasferirsi al Nord Italia o addirittura all’estero, in cerca di una giustizia lavorativa ed economica che purtroppo nel nostro territorio non è garantita. Ore di lavoro superiori al compenso retribuito, oltre che condizioni lavorative inadeguate.

Un fenomeno che sembra non arrestarsi e che probabilmente durerà ancora per molti anni se  gli organi competenti a diminuire la disoccupazione giovanile non interverranno concretamente, affinché possa esserci un futuro roseo per i siciliani.

Vendors Negozio
Ottica Franco
negozio intimo in
Vendors Negozio

Cosa ne pensi?