Caltagirone, Festa della pesca : “Segnali significativi per la valorizzazione di un prodotto di qualità del territorio”

“Una bella manifestazione, a costo zero per l’Amministrazione, ben riuscita grazie all’impegno e alla condivisione generosa di quanti, a vario titolo, vi hanno contribuito, dal comitato dei peschicoltori, all’Istituto alberghiero e ai suoi studenti, all’Ordine e all’associazione degli agronomi, al delegato della frazione e ai ceramisti che, con i loro pregevoli manufatti, hanno arricchito gli stand”.

 

 

Il sindaco Gino Ioppolo esprime così la propria soddisfazione per gli esiti della I Festa della pesca, svoltasi sabato 13 e domenica 14 ottobre su iniziativa dell’Amministrazione comunale e di un comitato di peschicoltori presieduto da Dario Casella.

La “due giorni”, incentrata sulla pesca insacchettata, sulle tavole dei consumatori sino a ottobre grazie alla sua maturazione tardiva, e sull’esaltazione del binomio fra le produzioni agricole di qualità del territorio e la ceramica, eccellenza della città, nonostante il maltempo “ha fatto registrare una buona partecipazione di pubblico e consentito di raggiungere il risultato di un’utile promozione del prodotto”. Secondo il sindaco, “altro significativo elemento, emerso dal convegno di sabato pomeriggio, è la consapevolezza, finalmente maturata, della necessità di consorziarsi da parte dei produttori. Ma anche l’impegno dell’assessore regionale all’Agricoltura, Edy Bandiera, intervenuto all’incontro, a un’accelerazione della spesa sul Psr (Piano sviluppo rurale) e ad una rimodulazione delle risorse in direzione delle piccole e medie imprese costituisce un dato di rilievo”.

L’assessore allo Sviluppo economico Francesco Caristia indica nella partecipazione al progetto “Denominazione comunale Genius Loci Deco” (“A breve – dice – la delibera di adesione”) e nell’adozione “di ogni utile iniziativa per supportare i produttori affinché, attraverso un processo sinergico, si ottenga l’Igp della pesca tardiva”, due percorsi imprescindibili dell’azione amministrativa in questo settore.

Cosa ne pensi?